Birra e Blockchain

Home » Varie » Birra e Blockchain
Birra e Blockchain
4 Luglio 2018 by in Varie
Condividi:

Quale miglior modo per una tecnologia di affermarsi se non quello di venir attivamente impiegata nella produzione di una delle bevande più apprezzate dell’intero pianeta?

Anheuser-Busch InBev, multinazionale attualmente leader mondiale del settore birraio e proprietaria di marchi conosciutissimi tra i quali Beck’s, Budweiser e Stella Artois ha già avviato dei test per sfruttare la tecnologia della blockchain nel suo business.
In particolare pare sia interessata al settore pubblicitario e delle spedizioni.

La pubblicità intelligente

AB InBev attraverso Kiip, un’applicazione mobile per il marketing che usa la blockchain Ethereum per tracciare e registrare dati, ha lanciato la prima campagna pubblicitaria su mobile che sfrutta la blockchain.
Partita un mese fa l’iniziativa, che coinvolge marchi decisamente popolari nel mondo come Budweiser ed Estrellas, punta a monitorare e raccogliere opinioni, prezzi e desideri dei clienti ed inscriverli in maniera trasparente e permanente su blockchain.
Tramite questo innovativo metodo l’azienda potrà tracciare i dati sopra riportati, che sarebbero reali e non ricevuti o addirittura manipolati da terzi, in maniera praticamente costante. Ciò consentirebbe di ridurre il tempo necessario a raccogliere dati per l’organizzazione d’iniziative e promozioni, riducendo i costi e risparmiando ingenti quantità di tempo e denaro.

Ma questa è solo l’ultima innovazione proposta dall’azienda leader nel mondo per la birra collegata alle cryptovalute e alla blockchain.

Trasporti e spedizioni del futuro

A Marzo 2017 l’AB InBev ha preso parte ad un test per sfruttare la tecnologia della blockchain per le spedizioni internazionali.
Diverse compagnie hanno effettuato dodici spedizioni reali, ognuna in paesi con diverse giurisdizioni e regolamentazioni e i risultati hanno dimostrato come, comparato con i soliti metodi cartacei, la blockchain apporti diversi vantaggi.
Innanzitutto riduzione degli errori, ma anche un miglioramento della catena di trasporto e un risparmio anche qui di tempo e denaro.
E le potenzialità d’utilizzo di questa tecnologia non finiscono qua per birrifici e aziende affini.

Addio dogana

Chiunque abbia avuto a che fare con queste realtà, specie in Italia, sa quanto possa essere scomodo dover sempre fare rifermento alla dogana.
Per la semplice installazione di un fermentatore, che nei piccoli birrifici che stanno nascendo come fiori in questo periodo nel nostro paese è facile che sia di pochi ettolitri, è necessaria la presenza degli agenti doganali per esempio.
Così come bisogna attendere la dogana per eventuali trasferimenti di prodotto al di fuori delle linee di produzione standard e molte altre piccole operazioni.
Tutto ciò serve ovviamente a far sì che i regimi fiscali imposti dal nostro stato vengano rispettati, ma spesso e volentieri comporta grandi rallentamenti nel processo produttivo e sovraccarica i piccoli produttori di burocrazia.
Un amico mi disse: “Fare il birraio è 30% fare la birra, il resto è riempire fogli”
Immaginate quanto potrebbe aiutare in tutti questi casi l’implicazione della blockchain!

Vieni a trovarci su Telegram!
Seguici su Facebook e su Twitter!

DISCLAIMER

CryptoClub è un Blog, non deve essere considerato come un contenuto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Tutti i contenuti di questo sito sono redatti a scopo informativo, possono essere modificati in qualsiasi momento e rappresentano esclusivamente le opinioni personali degli autori. Il sito web non garantisce la correttezza delle informazioni qui riportate e non si assume nessuna responsabilità in merito all’utilizzo delle stesse. Eventuali decisioni di investimento intraprese dai lettori sulla base di dati, analisi e grafici qui presenti, sono di esclusiva responsabilità dell’investitore e devono intendersi come assunte in piena autonomia, sotto la propria responsabilità e a proprio esclusivo rischio.

Se ciò che avete trovato in questo blog vi è stato utile potreste contribuire al mantenimento di questa nostra attività con una libera donazione.


Per donare ethereum, scansiona il codice QR oppure copia/incolla l' ethereumindirizzo del wallet:

0x9492ea16f6B50b72DFd2a85921FE49Ee9a7cc978



Grazie!

Per donare bitcoin, scansiona il codice QR oppure copia/incolla l' bitcoinindirizzo del wallet:

16SmpEFckUp8F8Bv8zhGssWP7te5XLqmEW



Grazie!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Name Price
Bitcoin (BTC)
$8,417.45
Ethereum (ETH)
$181.14
Bitcoin Cash (BCH)
$257.02
Litecoin (LTC)
$57.48
Cardano (ADA)
$0.044700
Dash (DASH)
$66.77
Monero (XMR)
$60.99
EOS (EOS)
$3.36
NEO (NEO)
$11.60
VeChain (VET)
$0.007259
Qtum (QTUM)
$2.03
ICON (ICX)
$0.163358
ICO
Apr 15, 2018
Avete mai pensato di  tornare al passato e poter comprare dei terreni che nel nostro futuro sono diventati esclusivi e costosi? Grazie ad Arcona tutto questo potrebbe essere possibile.
Jun 18, 2018
Metronome si fonda su 3 principi chiave: self-governance, affidabilità e portabilità.
Mar 01, 2018
Il gioco d'azzardo nell'era blockchain
© 2018 cryptoclubitalia.it