Come creare un portafogli multicrypto con Jaxx (BTC BCH ETH ZEC LTC DSH)

Home » Tutorial » Conservare » Come creare un portafogli multicrypto con Jaxx (BTC BCH ETH ZEC LTC DSH)
Come creare un portafogli multicrypto con Jaxx (BTC BCH ETH ZEC LTC DSH)
17 Dicembre 2017 by in Conservare
Condividi:

Pur non essendo di certo una delle soluzioni più sicure (si rimanda a questa lettura per le differenze fra i vari tipi di portafogli) Jaxx è una soluzione ideale per novizi. Si installa come app sul computer o mobile, o estensione del browser, e consente alla data di redazione dell’articolo di gestire ben 49 crypto in un’unica interfaccia di facile comprensione. Uno dei suoi pro fondamentali è che rilascia le chaivi private per l’accesso diretto ai Vs conti, indipendente da Jaxx. Il meno confortevole dei contro è che non è opensource, significa che solo il team di sviluppo di Jaxx ha verificato il codice del programma. Come detto va bene per novizi, significa che se avete un capitale è sempre meglio un Ledger Nano S.

Per creare un portafogli multicrypto con Jaxx è necessario annotare manualmente le chiavi di accesso, le chiavi private ed il PIN o anche stamparle. Andate innanzitutto su jaxx.io alla pagina Download. In questo caso scarichiamo la versione Desktop per Windows. Nell’esempio creeremo solo un portafogli ZCash (ZEC), ma anche successivamente potete abilitare tutte le crypto che supporta Jaxx anche dopo il primo setup.

Salvate dunque il file necessario al setup, ed eseguitelo.

Si aprirà l’installer per il quale potete lasciare tutti i parametri al default e proseguire.

Condividi:
Tags:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2018 cryptoclubitalia.it